RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ipercolesterolemia che non si riesce a controllare"

Ho 54 anni, sovrappeso, iperteso in terapia. Da anni mi affligge l’ipercolesterolemia che non posso controllare con i farmaci (simvastatina e rosuvastatina) in quanto mi provocano dolori muscolari con difficoltà di deambulazione, integratori e la dieta, senza successo. Sono senza terapia da almeno 1 anno e i valori di oggi sono: col: 300 ; HDL 50; TGL 179; LDL 213- Chiedo: non v’è altro modo per far rientrare questi valori?

Il consiglio è di fare una dieta rigorosa prescritta dal dietologo, attività fisica aerobica moderata tre volte la settimana, atovastatina da 20 mg: tutto questo per tre mesi, molto rigorosamente, mi raccomando, e poi si può rivalutare la situazione. L'importante è insistere, non esiste ipercolesterolemia non curabile.




Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su