Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Il tempo della clamidia"

Da quando si prende la clamidia, quanto tempo passa prima che il disturbo diventi infiammazione pelvica? So che la clamidia asintomatica può esser presente da tempo, ma è possibile sapere se passano mesi o addirittura anni prima che si manifesti in infiammazione pelvica?

La gran parte delle infezioni da Clamidia passa asintomatica (almeno il 75-80 %), per cui risulta difficile dire da quando una infiammazione è eventualmente presente e dopo quanto tempo può venire una infiammazione pelvica. Purtroppo a volte la donna si accorge di avere avuta una infezione da Clamidia solo quando cerca una gravidanza e questa non viene.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Torna su