Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Il momento migliore per dosare Fsh e Amh"

Volevo sapere se fare Fsh e Amh al primo giorno del ciclo anziché al terzo cambia il risultato.

I dosaggi ematici di Fsh (ormone follicolo stimolante) e di Ams (ormone antimulleriano) vengono utilizzati per valutare la cosiddetta “riserva ovarica”. A ciò si può aggiungere la conta dei follicoli antrali e la valutazione del volume ovarico, che si eseguono con una ecografia. Il momento ottimale per dosare il valore basale di Fsh è tra il secondo e il quinto giorno del ciclo mestruale, mentre l’Amh può essere dosato in qualunque momento del ciclo. Ne consegue dunque che la scelta del giorno del ciclo in cui fare il prelievo per dosare i due ormoni deve essere guidata dal giorno in cui si vuol dosare l’Fsh.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su