Pubblicità

Ho una tosse strana che non guarisce, che cosa può essere?

A volte la tosse, soprattutto se secca, stizzosa e persistente, può essere il sintomo del reflusso gastroesofageo, cioè della risalita del contenuto dello stomaco nell'esofago. In genere questo “cammino a ritroso” di ciò che è stato ingerito è impedito dalla presenza di una valvola tra esofago e stomaco, che si chiama cardias, ma diversi fattori possono favorire il ritorno del contenuto gastrico nella parte superiore dell'apparato digerente. Una volta nell'esofago, questo materiale può entrare in contatto anche con la faringe, la laringe e la bocca, stimolando un meccanismo di difesa che consiste proprio nella tosse. Infatti le vie aeree non sono abituate all'acidità del contenuto gastrico, che ne causa un'infiammazione. Un segnale del fatto che la tosse è sintomo di reflusso è la comparsa del disturbo dopo pasti abbondanti, magari associato ad una sensazione di gonfiore allo stomaco.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su