Pubblicità

Ho una contrattura ai muscoli della spalla, che posso fare?

Le contratture sono dovute a bruschi accorciamenti dei muscoli, che si irrigidiscono. Il conseguente dolore aumenta alla pressione e può essere alleviato con farmaci analgesici o antinfiammatori che, però, non curano la contrattura stessa. Per risolvere il problema è meglio riposare ed evitare di sforzare la spalla. Può essere utile tenere il braccio a riposo su una pila di cuscini e, nel momento in cui compare il dolore, applicarvi del ghiaccio. In seguito, per rendere il recupero più rapido, è possibile aumentare il flusso sanguigno nel muscolo contratto con impacchi caldo-umidi o fanghi termali. Se la situazione non dovesse migliorare è necessario rivolgersi a un fisioterapista, che potrà trattare la spalla con massaggi o tecniche più specifiche.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su