Pubblicità

Ho le gengive infiammate, quali rimedi esistono?

L'infiammazione delle gengive o gengivite è di solito causata da un accumulo di placca batterica o di tartaro. Per combatterla, oltre a effettuare regolari ablazioni del tartaro dal dentista è estremamente importante una scrupolosa igiene orale quotidiana, lavando in modo corretto i denti, meglio se dopo ogni pasto. Se questo non è possibile perché per esempio si pranza fuori casa, è comunque bene dopo aver mangiato sciacquarsi la bocca per rimuovere i residui alimentari più grossolani. Per alleviare gli arrossamenti e le irritazioni del cavo orale, oltre che per prevenirli, è poi molto utile l’uso di un colluttorio. Ne esistono anche a base di sostanze naturali come la propoli in grado di svolgere azione antinfiammatoria e antibatterica.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su