Pubblicità

Ho le emorroidi che cosa si può fare per avere un sollievo immediato?

Anche se potrebbe sembrare una buona idea per alleviare in modo rapido il fastidio o il dolore dovuti alle emorroidi, immergere la parte in acqua molto fredda o peggio ancora usare il ghiaccio non è indicato. Lo spasmo della muscolatura anale potrebbe infatti peggiorare la situazione. Si dovrebbe invece lavare accuratamente la zona con acqua tiepida e sapone acido in modo da allontanare il rischio di infezioni e accelerare il processo di guarigione. Per trattare le forme meno gravi sono disponibili farmaci da banco per uso locale in crema o supposte. Contengono sostanze anestetiche che danno un rapido sollievo o cortisonici che riducono l’infiammazione, o anche entrambi. Associando un’alimentazione ricca di acqua e fibre che favorisca l’evacuazione senza sforzo delle feci, e prestando attenzione a non sollevare oggetti pesanti per non aumentare la pressione sanguigna nei vasi interessati dal disturbo, è possibile che le emorroidi migliorino in poco tempo. Nel caso invece non si abbiano i benefici desiderati, è opportuno rivolgersi al medico che valuterà le alternative di cura.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su