Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Giovane donna senza stimoli sessuali"

Sono una giovane mamma di 2 splendidi bambini, ma in vita mia ho raggiunto rare volte l'orgasmo e piano piano anche le sensazioni piacevoli e l'eccitazione sono scemate. Negli ultimi periodi anche l'auto erotismo con stimolazione critoridea non funziona più. L'assenza di piacere mi condiziona molto a volte mi sento sbagliata, non soddisfatta, strana. Mi piacerebbe molto vivere una sessualità normale. Mi potrebbe dare qualche consiglio?

Vivere la propria sessualità in modo pieno e completo è ovviamente un diritto basale della donna e della coppia. Ma in queste condizioni solo un colloquio aperto con un ginecologo/a attento/a o con uno psicologo/a può aiutare a eliminare le negative condizioni di base che impediscono il raggiungimento del piacere sessuale. Il quale è certamente un’opera di ricerca che va condotta e perfezionata durante tutto l’arco della vita, ma che implica anche l’utilizzo di metodi e mezzi esperienziali che possono essere insegnati dal professionista sessuologo. Anche perché ogni vissuto sessuale è singolare e specifico per ogni donna e per ogni coppia.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su