Pubblicità

Ginocchio al petto


Il soggetto è supino, con entrambe le braccia lungo i fianchi e i palmi rivolti verso l’alto. Le gambe sono piegate con i piedi ben poggiati a terra. Il soggetto esegue una flessione d’anca, cercando di portare il ginocchio verso il tronco.

Rientra lentamente alla posizione di partenza.

Bene, ripetiamo.

Il soggetto flette l’anca: in questo caso, sentirà che si contrae l’addome e che si contraggono i muscoli della coscia, ma dovrà stare attento a non muovere troppo il bacino – come in questo caso. Grazie.

Rientra lentamente alla posizione di partenza e ripete l’esercizio 4-5 volte.



Quanto hai trovato interessante questo contenuto?
 

Torna su