Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Garcina a chi è in terapia con metformina"

Sono in cura da diversi anni con metformina 500 mg 3 volte al dì per iperinsulinemia. Assumo anche la pillola anticoncezionale. Sono obesa e, data la mia difficoltà nel perdere peso, vorrei sapere se ci sono problemi nell'associare alla mia terapia la garcinia cambogia e, se non ci sono problemi, in che dose è consigliata.

La garcinia cambogia va bene nel suo caso. Prenda l'estratto secco titolato in acido idrossicitrico minimo 50%, alla dose di 300-400 mg 1 ora prima di pranzo e 300-400 mg 1 ora prima di cena. Può continuare la cura cronicamente data l'ottima tollerabilità di questo estratto.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su