Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Frenulo linguale corto"

La mia bimba ha 18 giorni ed è nata con il frenulo corto. Volevo sapere cosa comporta non intervenire per eliminarlo e se, invece, anche intervenendo c'è la possibiltà di non risolvere del tutto il problema. A che mese è possibile intervenire? È un intervento doloroso? Come viene prticato?

Il frenulo linguale corto è piuttosto frequente; oggi però si cerca di non tagliarlo, se non in casi particolari. È una piccola membrana che col tempo si allunga e non ostacola in modo significativo i movimenti della lingua. Solo se la suzione è difficoltosa o se ci sono disturbi nell'articolare il linguaggio, si valuta se tagliarlo.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su