Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Forte irritazione da rasatura, rimedi"

Ho una forte irritazione alla gola dovuta alla barba. Al mattino mi sciacquo con acqua molto calda, poi metto un prebarba con aloe per pelle sensibile, aspetto 1/2 minuto, poi metto la schiuma da barba aspetto 2/3 minuti e mi rado prima nel verso del pelo, poi, con le stesse modalità, contropelo. Quando ho finito la rasatura mi sciacquo con acqua fredda, mi asciugo, mi passo con l'allume di rocca aspetto 1/2 minuti mi sciacquo e mi metto il dopobarba. Ma i bugnetti rossi con la puntina bianca mi vengono lo stesso.

La pelle del collo si irrita facilmente dopo la rasatura, con conseguenti fenomeni di infiammazione cronica (follicoliti). Ciò dipende anche dalla dimensione dei follicoli piliferi e dalla loro inclinazione rispetto alla superficie cutanea. Consiglierei di sospendere per 1 mese il contropelo e di usare come pre e dopo barba una lozione a base di erbe (Calendula officinalis, Bellis perenis, Melilotus officinalis, Lilium candidum) tocoferolo e acido citrico dalle proprietà disinfettanti e antinfiammatorie (reperibili in farmacia), senza risciacquare. Bene preparare la pelle per la rasatura con impacco di acqua calda.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su