Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Estrazione dei denti del giudizio inferiori: possibili conseguenze"

Vorrei gentilmente chiedere (in materia ho zero conoscenze) se è mai accaduto che dopo l'estrazione di un dente del giudizio inferiore possa verificarsi una setticemia o una brutta infezione, addirittura pericolosa.

La maggior parte delle risposte che do in questa rubrica discendono da una lunga e diretta esperienza sul campo. In questo caso invece, per fortuna, non posso citare alcuna esperienza in merito mentre debbo risponderle riportandole la letteratura scientifica che afferma come, in rari casi, sia possibile che in occasione di estrazioni dei denti del giudizio inferiori, senza adeguata copertura antibiotica, possano evidenziarsi i gravi effetti che Lei ha descritto. Aggiungo che scrivere "in occasione" e non "in conseguenza" non sia casuale perché è l'infezione dell'osso circostante il dente del giudizio a determinare l'evento, non tanto l'estrazione. Se ne impara che non bisogna mai sottovalutare sia i denti del giudizio sia la terapia antibiotica che deve essere assunta per tutto il periodo prescritto.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su