Pubblicità

Esistono rimedi naturali contro la stitichezza?

Correggere le proprie abitudini alimentari aumentando la quantità di cibi ricchi di fibre e riducendo il consumo di farinacei è il primo e più semplice rimedio contro la stitichezza. Ma anche la natura ci fornisce alcuni rimedi: finocchio, cumino e coriandolo aiutano a ridurre i gonfiori addominali, mentre tarassaco, boldo e cicoria stimolano la produzione di bile. Esistono, poi, dei veri e propri lassativi naturali: foglie di malva, semi di psillio e di lino, glucomannano e radici di altea agiscono, come le fibre contenute negli alimenti, trattenendo acqua nell'intestino grazie alla presenza di mucillagini. Nei casi più ostinati ci si può rivolgere a senna, frangula rabarbaro e aloe, che stimolano la contrazione della muscolatura del colon. Tutti questi prodotti vegetali sono disponibili in forma di tisane o di compresse e in diverse formulazioni, da sole o in associazione.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su