Pubblicità

È possibile prevenire il raffreddore?

Non esiste un rimedio efficace al cento per cento per prevenire il raffreddore. È sbagliato credere che il vaccino antinfluenzale o gli antistaminici possano contrastare anche questa malattia. Può essere utile, invece, cercare di rafforzare il sistema immunitario, per esempio con rimedi naturali come l'echinacea o la propoli e non facendoci mancare il giusto apporto quotidiano di vitamine e minerali, vitamina C e zinco in particolare. Ci sono poi delle misure che aiutano a limitare l'entrata in contatto con il virus, come lavarsi le mani, evitare di toccarsi il naso e non fumare. Infatti il fumo danneggia le ciglia presenti nel naso, diminuendo la capacità dell'organismo di filtrare il germi presenti nell'aria. Anche un esercizio fisico regolare e la riduzione dello stress aiutano il nostro corpo a reagire in modo più efficiente alle infezioni. E una volta che il raffreddore ci ha colpiti, non resta che cercare di alleviarne i sintomi.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su