Pubblicità

Esercizio del Gatto


Il soggetto è in posizione quadrupedica, con le mani all’altezza delle spalle e le ginocchia all’altezza dei fianchi. Da questa posizione, estende un’anca con un’estensione di ginocchio, evitando alcun movimento di caviglia.

Mantiene la posizione per qualche secondo, e rientra alla posizione di partenza.

Ripetiamo.

Estensione d’anca con estensione di ginocchio. Il soggetto sentirà una contrazione dell’addome, e dovrà stare attento che il tratto lombare non si inarchi troppo. A questo movimento, in progressione, si può aggiungere una flessione contro-laterale del braccio: il soggetto sentirà un aumento della contrazione.

Si rientra lentamente alla posizione di partenza e si ripete l’esercizio 4-5 volte per lato.



Quanto hai trovato interessante questo contenuto?
 

Torna su