Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Esame cardiologico che evidenzia versamento pleurico"

Ho effettuato la visita cardiologica e color doppler con il seguente risultato: minimo rigurgito tricuspidalico, VCI non dilatata normocollassabile e DIA lievemente assottigliato e piccolo versamento pleurico che significa tutto ciò? Riguarda i polmoni? La cardiologa mi ha detto di fare una rx al toracee il referto dice: non lesioni configurate parenchimali a focolaio in atto, rinforzo del disegno parailare, ili e diametri del mediastino nei limiti, non segni di versamento pleurico (al contrario di quello che ha visto la cardiologa) e ombra cardiovascolare nella norma. Il rinforzo del disegno parailare ha detto il medico che è un inizio di bronchite; mi devo fidare dell'rx al torace?

L'ecocardiogramma è un esame che valuta principalmente la funzionalità del cuore. Collateralmente può evidenziare anche delle alterazioni degli organi adiacenti, come nel suo caso, segnalando un versamento pleurico. Probabilmente questo era di entità molto piccola dal momento che la radiografia non lo ha confermato, oppure la sua regressione al controllo radiologico potrebbe essere dovuta a delle terapie che può avere assunto nell' intervallo di tempo fra l'esecuzione dei suoi esami (ad esempio diuretici o antibiotici). L' assenza del versamento alla lastra è un dato che può tranquillizzare. È possibile che il suo medico le richieda un controllo dopo la tera antibiotica per valutare l'aumento della trama parailare che segnalava la radiografia del torace.


Ha risposto Papazian Barbara

Papazian 1

Barbara Papazian

Pneumologa

Svolge attività ambulatoriale come Specialista Pneumologa presso l’Ambulatorio dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti di Milano.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su