RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Epilessia curata con carbamazepina"

A 42 anni ho avuto 3 crisi epilettiche e, per questa ragione, assumo da quel momento carbamazepina 400 mg al dì. Posso sostituirla con rimedi o cure naturali?

La carbamazepina è un farmaco di prima scelta (cioè uno dei migliori) nel trattamento profilattico dell'Epilessia focale (quella che riconosce cioè un punto preciso di partenza della scarica elettrica epilettica). Non le consiglio di lasciare tale farmaco sicuro per intraprendere terapie che, a mia conoscenza, non hanno alcuna indicazione nella cura della sua malattia.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su