Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Effetti delle parodontiti sulla fertilità femminile"

Io e mio marito sposati da 3 anni stiamo cercando da marzo 2012 una gravidanza, la mia ginecologa ci ha fatto fare tutti gli esami completi ed è risultato tutto ok... sto prendendo acido folico anche per aiutare il concepimento... però il mio pensiero è: il dentista mi ha diagnosticato la parodontite e la mia paura è che non riesco ad avere una gravidanza proprio per questo motivo! Lei cosa ne pensa?

Le cause di un mancato concepimento possono essere moltissime, di origine maschile, femminile, mista o sconosciuta. Tra queste ci sono certamente anche le infezioni a livello degli organi pelvici, in particolare a livello delle tube uterine. Non vi sono invece dimostrazioni che le parodontopatie possano influenzare il fenomeno della fertilità. Se una gravidanza viene cercata sistematicamente da almeno un anno, con rapporti mirati soprattutto nei giorni centrali del ciclo, e non si ottiene risultato, è opportuno che la coppia si rivolga a un centro per la fecondazione assistita per gli opportuni consigli.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su