Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dosaggi ormonali sulla saliva"

Avendo riscontrato alcuni sintomi (riduzione desiderio sessuale, tendenza all'ingrassamento, inizio di ginecomastia) dopo un giro su internet, ho fatto il test salivare per verificare la concentrazione di estradiolo, testosterone, DHEA, cortisolo e progesterone. Dalle analisi è emerso un eccesso di cortisolo, con possibili problemi alle surrenali che a loro volta determinerebbero qualche scompenso ormonale con conseguenze come i miei sintomi. Come posso fare per analizzare un eventuale problema alle surrenali? Secondo lei la spiegazione fornita dal laboratorio (americano) è plausibile?

Io non mi fiderei ciecamente del risultato del test ormonale su saliva. Per essere sicuri dei risultati farei un dosaggio del cortisolo e degli altri ormoni su sangue venoso, aggiungendo anche il dosaggio della prolattina. Può farsi prescrivere questi esami dal suo medico curante.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su