Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolori alla gamba destra senza traumi o cause neurologiche"

Ho 47 anni, peso 82 kg e sono alto 174 cm. Da circa un anno ho dolori alla gamba destra che si alternano in varie zone (interno ginocchio, polpaccio, piede, inguine). A volte sono dolori lievi, ma ogni tanto mi impediscono di camminare. Dalla Rm lombare sono emerse alcune protrusioni, ma una elettromiografia recente non evidenzia problemi neurologici. La Rm del ginocchio segnala lievi alterazioni a un menisco e infiammazione ai tendini. Per l'inguine non ho fatto indagini specifiche. In sintesi non riesco a trovare adeguate risposte: cosa mi consiglia di fare?

Per poter capire dove e come intervenire su un caso clinico è assolutamente necessario che il paziente si sottoponga a una visita specialistica ortopedica dalla quale otterrà un ipotesi di diagnosi che se necessario verrà accertata con esami strumentali. Solo dopo è possibile stabilire una cura appropriata. Se le indagini tradizionali non hanno sortito un esito soddisfacente probabilmente non si tratta di una patologia strutturale bensì funzionale. Questo significa che il caso può essere risolto da un fisiatra o da un osteopata con cure che si applicano sull'apparato muscoloscheletrico. A seguire, il paziente verrà istruito su esercizi da fare presso il proprio domicilio per mantenere ciò che ha ottenuto dalle cure.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su