Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Displasia del colon, quando intervenire"

Ho 57 anni e da circa 25 convivo con la colite ulcerosa; un anno fa mi è stata riscontrata una displasia di grado lieve: non conviene asportare la parte malata prima che si trasformi in tumore vero e proprio? È possibile che una displasia receda? Quanto tempo può rimanere di grado lieve?

La proctocolectomia è indicata nel riscontro di displasia di grado severo, può anche essere considerata in caso di displasia di grado lieve su mucosa piatta, o di riscontro di displasia di qualunque grado su una massa di aspetto non tipico per polipo sporadico e la presenza di stenosi non valicabili.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su