Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dieta che promette la perdita di undici chili in un mese"

Una mia collega mi ha passato una dieta che garantisce la perdita di ben 11 kg in un mese: un piccolo panino (solo pane) a giorni alternati a colazione col caffe; uova per 7 volte in una settimana; bistecca per 4 volte; frutta 2 volte a settimana; 1 volta pesce. A me sembra decisamente stracarica di proteine e temo per il mio fegato.

Per cominciare la dieta passata dalla sua amica non è certo personalizzata né per la sua amica né, tantomeno per lei, quindi gliela sconsiglio vivamente. In secondo luogo, ma non per importanza, ricordi che le diete che promettono perdite di peso miracolose non sono mai bilanciate e, di fatto, la dieta che lei cita è assolutamente iperproteica e manca di frutta e verdura che vanno mangiate tutti i giorni e più volte al giorno per garantire l’apporto di vitamine e minerali indispensabili per la salute. Il rischio più grande, per una dieta iperproteica è il sovraccarico del rene oltre che del circolo e del cuore. In generale: una dieta restrittiva salutare deve essere ben bilanciata e contenere tutti i nutrienti base ogni giorno (proteine, carboidrati, grassi) anche se si segue una dieta a scopo dimagrante. Infatti, i nutrienti vanno assunti nelle dosi raccomandate e adeguate a ogni singola persona in base alle sue misure, allo stato di salute e allo stato nutrizionale. Dunque, qualora si desiderasse dimagrire la cosa più giusta da fare è affidarsi a un nutrizionista esperto e qualificato.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su