Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dermatite ai genitali dopo massaggio con olio essenziale"

Ho 53 anni e verso la fine del 2012 sono andato in un centro massaggi cinese per provare il massaggio totale, genitali compresi. La ragazza ha utilizzato l'olio essenziale che hanno a disposizione. Subito a casa ho fatto la doccia, ma già dal giorno seguente ho avvertito bruciore e rossore sia al pene che allo scroto e non ad altre parti del corpo. MI è stato confermato che non c'è nulla di contagioso, ma dopo una cura con pomata al cortisone, seguita da pomata lenitiva associata a antibiotici e antimicotici per precauzione e poi fermenti lattici e integratori, a distanza di quasi 3 mesi e mezzo avverto un forte bruciore allo scroto e alla corona del glande. Secondo lei, una dermatite da contatto o eczema che sia, si può potrarre così a lungo?

Dermatiti di questo tipo, se coinvolgono la regione genitale caratterizzata da cute sottile e sensibile (il glande in particolar modo), possono produrre alterazioni che si protraggono a lungo. È bene riconsiderare il caso e verificare lo stato attuale della cute: potrebbe essere necessaria una terapia diversa dalle precedenti.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su