Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Denti del giudizio"

Quando devono nascere i denti del giudizio? E quanti devono essere?

Gli ottavi, o terzi molari, compaiono in arcata intorno a i 20-21 anni di età, da cui anche il nome di denti del giudizio. Sono in numero di quattro, ma possono mancare completamente (agenesia totale) o in parte (agenesia parziale). Oppure possono essere presenti, ma non riescono a erompere per mancanza di spazio o per loro malposizione. In questo caso si parla di inclusione parziale o totale. Le indicazioni alla loro rimozione chirurgica vanno valutate di caso in caso mediante esami clinici e radiografici, indispensabili anche alla pianificazione pre-operatoria. Le principali sequele di una eruzione incompleta (semi-inclusione) sono la carie della corona dentale e la pericoronite, una dolorosa infiammazione su base infettiva della gengiva intorno al dente semi-incluso.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su