RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Densitometria ossea"

A che età è consigliata la densiometria ossea?

La desitometria ossea è particolarmente utile nella diagnosi e nel monitoraggio dell'osteoporosi. Se non ci sono indicazioni particolari, l’esame normalmente viene consigliato da quando si va in menopausa (50, 51 anni). In questa condizione infatti vengono a mancare gli estrogeni capaci di "proteggere la qualita' dell'osso" .


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su