Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cura dell'Helicobacter e allattamento "

Ho una bambina di 9 mesi che allatto ancora solo la notte e la mattina. Ho effettuato una gastroscopia che ha rilevato il batterio Helicobacter. Il medico curante mi ha prscritto la terapia il medico curante mi ha prescritto: claritromicina, amoxicillina, esomeprazolo. Ora mi chiedo: posso continuare ad allattare o devo sospendere?

Può allattare tranquillamente con i farmaci che le hanno prescritto. foglietto illustrativo" href="/il-foglietto-illustrativo">Il foglietto illustrativo all'interno delle confezioni riporta cautele in riferimento all'allattamento poiché in questa delicata fase i farmaci vanno sempre prescritti dal medico, informato sul fatto che si sta allattando, e assunti solo quando servono. Nel suo caso, non rinunci a curarsi: una madre in buona salute è necessaria quanto il suo latte.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su