Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cura con prednisone e peluria, che fare"

A causa di una terapia a base di prednisone mi ritrovo ad avere una leggera peluria sul viso ed eccessiva nelle braccia. Ora mi chiedevo innanzitutto se una volta sospeso il farmaco tale peluria sparirà. E, inoltre, visto che si sta avvicnando l'estate volevo sapere se esiste una crema che consentirà di toglierla senza stimolare la ricrescita nuovamente, e magari una crema adatta per il viso visto che tutte provocano bruciore. Inoltre c'e un modo per contrastare l'acne che sempre tal farmaco può provocare?

Comparsa di peluria al viso e acne sono effetti collaterali abbastanza comuni durante una terapia cortisonica. Queste manifestazioni tendono poi a risolversi alla sospensione del trattamento, ma la loro regressione potrebbe richiedere tempi lunghi, soprattutto per quanto riguarda la peluria. L'acne in genere migliora con una graduale e attenta esposizione solare, o con i trattamenti abitualmente impiegati per le forme giovanili. Vi sono creme specifiche a base di eflornitina per attenuare la peluria: trattandosi di un chemioterapico è opportuno che sia un dermatologo a valutare di persona il caso.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo2

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Torna su