Pubblicità

Come si fa a eliminare le vene varicose?

Soltanto con la chirurgia è possibile eliminare completamente una vena varicosa, ma questa opzione è riservata a chi ha forte dolore, ulcerazioni o un elevato rischio di complicazioni. È compito del medico valutare la gravità della patologia. Nella maggior parte dei casi il trattamento è conservativo, basato su sostanze flebotoniche che aumentano il tono della parete dei vasi come i flavonoidi presenti nella centella asiatica oppure in ruscus, ippocastano, vite e mirtillo. L’eventuale dolore può essere contrastato con gli antinfiammatori. Nel contempo, si devono adottare alcuni comportamenti: evitare di stare per lungo tempo in piedi, indossare calze elastiche a compressione graduata, evitare il calore eccessivo e, quando ci si distende, elevare sempre le gambe.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su