Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cistografia minzionale"

A mio figlio di 18 mesi, dopo una cistografia minzionale, è stata riscontrata una piccola incisura a carico dell'uretra posteriore con assenza di RVU A causa del cateterino utilizzato, sono stata avvertita che il bimbo poteva avere per un po’ di tempo dolorini facendo pipì. Dopo qualche giorno i dolorini ci sono sempre e in più il piccolo non vuole mangiare, si lamenta spesso e ha anche vomitato (a stomaco vuoto) una volta. Mi hanno consigliato di fargli un’urinocoltura per sicurezza e di continuare a dargli l’antibiotico. Che cosa devo fare? Un'incisura all'uretra posteriore di scarse dimensioni è pericolosa?

L’incisura a carico dell'uretra è una piccola anomalia anatomica. Non avendo a disposizione dati più dettagliati, le consiglio di chiedere un parere più approfondito a un urologo o comunque al suo pediatra, riguardo al programma che prevedono per il suo bambino. Comunque suggerisco anch'io di effettuare quanto prima un'urinocoltura e di far visitare il bimbo dal pediatra: inappetenza, svogliatezza e vomito sono a volte i primi segni di un'infezione alle vie urinarie.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su