RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cisti sebacee al volto, evoluzione e cure"

Ho due cisti sebacee sul volto (vicino alla mandibola) di 0,5 cm e di 2,5 cm. Ormai sono tre anni che le ho, non le ho mai operate essendo giovane e predisposto ai cheloidi. Ma vorrei sapere se possono crescere ancora, se aspirandole solo con l'ago posso temporeggiare o se ci sono terapie alternative al bisturi. Ho sentito parlare di Soft Surgery, ma non so se vada bene nel mio caso viste anche le dimensioni.

Le cisti sebacee possono rimanere invariate per anni, aumentare di volume, andare incontro a infezioni o processi infiammatori, senza una regola precisa. La metodica di un'eventuale asportazione varia a seconda della sede e della profondità in cui le cisti si sono sviluppate, per evitare il più possibile cicatrici vistose o cheloidee. Sconsiglierei l'aspirazione, che comporta il rischio di infezioni successive.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su