Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ciclo e tono cutaneo"

Ho 17 anni e ho un ciclo mestruale abbastanza regolare. Questo mese ho avuto un ritardo di 2 settimane. All'inizio avevo tutti i sintomi premestruali, seno gonfio e così via; poi a un certo punto sono spariti e ho dovuto aspettare 2 settimane per l'avvento del ciclo che però mi è durato un mese con flussi non sempre regolari. Ora che il ciclo è terminato ho perso parecchio seno e in generale il resto del corpo ne ha risentito molto soprattutto riguardo al tono cutaneo. Per quanto concerne il seno, ho perso una taglia e mezzo: resterà sempre così o potrebbe ritornare come prima? A che cosa è dovuto questo cambiamento?

È altamente probabile che ci sia stato uno sconvolgimento ormonale legato ad alterata ovulazione, fenomeno decisamente possibile in età giovanile. Nel giro di breve periodo, probabilmente già nel prossimo mese, tutto sarà come prima


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su