Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Che succede se si prendono troppi ipoglicemizzanti"

Se si prendono troppe pasticche per il controllo della glicemia nel sangue si può andare in coma? E cosa bisogna fare, se ne abbiamo prese troppe?

La dose dei farmaci ipoglicemizzanti orali va indicata dal medico curante e va attentamente rispettata dal paziente. Infatti una dose più bassa del richiesto non controlla bene la glicemia e una dose troppo alta può farla scendere troppo scatenando una crisi ipoglicemica. In questo caso si deve subito prendere un po' di zucchero e sedersi in poltrona aspettando che la crisi si risolva. Le raccomando di attenersi strettamente alla dose di farmaci ipoglicemizzanti consigliata dal suo medico curante.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su