Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Che fare quando un seno è piccolo e l'altro è ben sviluppato"

Mia figlia ha un seno quasi assente e uno ben sviluppato. Quale specialista può seguire questa anomalia, ipotizzando anche possibili cure ormonali?

L'asimmetria dello sviluppo mammario fa ipotizzare un problema puramente estetico che quindi può essere risolto chirurgicamente; le consiglio comunque di eseguire prima una valutazione endocrinologica specialistica per escludere un qualsiasi problema ormonale e stabilire il momento migliore per il timing dell’intervento, in relazione allo sviluppo puberale, all’età, e al peso.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su