Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Che fare quando un seno è piccolo e l'altro è ben sviluppato"

Mia figlia ha un seno quasi assente e uno ben sviluppato. Quale specialista può seguire questa anomalia, ipotizzando anche possibili cure ormonali?

L'asimmetria dello sviluppo mammario fa ipotizzare un problema puramente estetico che quindi può essere risolto chirurgicamente; le consiglio comunque di eseguire prima una valutazione endocrinologica specialistica per escludere un qualsiasi problema ormonale e stabilire il momento migliore per il timing dell’intervento, in relazione allo sviluppo puberale, all’età, e al peso.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su