RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cavo di Verga all'RM dell'encefalo"

Ho 19 anni e dopo che sono comparse vertigini, capogiri, nausea, forti mal di testa e in seguito formicolii alle ditae, più tardi, problemi alla vista ho fatto la visita neurologica e l'esame RM dell'encefalo e mi è stata trovata la presenza di cavo di Verga. Vorrei sapere cos'è e cosa può provocare.

l cavum vergae è una variante anatomica del setto pellucido. Essendo una variante anatomica non ha implicazioni patologiche (di malattia) e quindi non deve preoccuparla. Ne parli comunque con il suo neurologo che saprà tranquillizarla.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su