Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Capire quale rapporto può essere stato quello fecondante"

Sto vivendo una gravidanza da incubo. Sono al sesto mese; la mia ultima mestruazione risale al 6/6 ma la gravidanza alla nona settimana è stata ridata al 13/6 per feto più piccolo. Dal 3 al 10 maggio ho avuto un rapporto occasionale a coito interrotto (non ricordo la data precisa), dal 13/6 in poi invece rapporti completi con il mio attuale compagno. C'è qualche possibilità che le mestruazioni di giugno siano state false mestruazioni e che la gravidanza sia frutto dei rapporti di maggio?

In base a quanto racconta non pare ipotizzabile che la gravidanza possa essere cominciata con i rapporti di maggio. Resta inteso che ora, al sesto mese, è impossibile datare con esattezza una gravidanza se non attraverso un corretto riesame delle prime ecografie che sono eventualmente state eseguite al massimo entro la 12ª settimana. Ne consegue che solo con quei reperti ecografici lei potrà discutere con il suo ginecologo la precisa valutazione dell’inizio della gravidanza e risolvere i suoi dubbi.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su