RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Candidosi, miconaziolo e preservativi in lattice"

A causa di una candidosi ho iniziato una cura a base di miconazolo in crema. L'applicazione deve durare 10 giorni. Volevo chiedere: è possibile avere rapporti sessuali in questo periodo se non causano fastidio e dolore? E, visto che tale farmaco intacca i preservativi in lattice si possono usare quelli non in lattice?

I rapporti sessuali sono ovviamente sempre possibili anche in presenza di infezioni vaginali e di terapie in corso, pur con le precauzioni del caso. Se non si può usare un preservativo in lattice, si può usare quello maschile in poliuretano o quello femminile, che pure è fatto di materiale plastico. Per contro, il fatto di evitare i rapporti per breve periodo implica anche evitare qualche piccolo problema organizzativo.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su