RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Candida sulla cute del pene"

Volevo sapere se i sintomi della candida nell'uomo, arrossamento, bruciore e desquamazione della pelle, posso verificarsi sulla pelle dell'asta e non sul glande. Sto applicando da tre giorni una pomata prescritta dal medico e la situazione è migliorata parecchio, ma il dubbio mi è venuto perché in alcuni articoli ho letto che i sintomi si manifestano a livello del glande.

L’infezione da Candida può interessare diversi ambiti cutanei, compreso la cute del pene e le pieghe inguinali. La terapia deve essere continuata per 10-15 giorni, anche se i sintomi regrediscono prima. Sarebbe inoltre opportuno un controllo del partner.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su