Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Candida sulla cute del pene"

Volevo sapere se i sintomi della candida nell'uomo, arrossamento, bruciore e desquamazione della pelle, posso verificarsi sulla pelle dell'asta e non sul glande. Sto applicando da tre giorni una pomata prescritta dal medico e la situazione è migliorata parecchio, ma il dubbio mi è venuto perché in alcuni articoli ho letto che i sintomi si manifestano a livello del glande.

L’infezione da Candida può interessare diversi ambiti cutanei, compreso la cute del pene e le pieghe inguinali. La terapia deve essere continuata per 10-15 giorni, anche se i sintomi regrediscono prima. Sarebbe inoltre opportuno un controllo del partner.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su