RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Camera gestazionale all'ecografia e test negativo"

Il mio ultimo ciclo vero e proprio è arrivato il 7 agosto. Dal 27 agosto al 6 settembre ho avuto un ciclo scarsissimo e di colore strano, allora sono andata a una visita di controllo. Il ginecologo mi ha fatto l'ecografia interna e gli pareva di aver visto la camera gestazionale! Mi ha detto di fare un test di gravidanza per escludere un positivo prima di iniziare un'altra cura. Quando sono arrivata a casa ieri sera ho fatto il test ma era negativo. Mi chiedo, ma com'è possibile che abbia visto una camera gestazionale se il test era negativo? Sono 2 anni che io e il mio compagno cerchiamo di avere un bambino e mi ero illusa!

La prima considerazione da fare è che se una coppia cerca una gravidanza da più di un anno e non ottiene risultato è opportuno che si rivolga a un centro per la fecondazione assistita. Quanto all'ecografia e ai test di gravidanza, occorre ricordare che in medicina non ci sono esami di valore assoluto e che anche gli esami possono sbagliare. Nel dubbio meglio ripeterli ambedue, meglio ancora se facendo un prelievo di sangue per dosare l’hCG-beta.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su