Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Calcolosi renale a 12 giorni di vita"

Vorrei sapere se è possibile che una bambina di appena 12 giorni di vita abbia un calcolo di 3 mm al rene. Dopo l’ecografia mi hanno detto che potrebbe essere una formazione di sabbia oppure un calcolo, ma come può essersi formato un calcolo oppure una formazione di sabbia in una bimba di 12 giorni di vita?

La calcolosi renale può verificarsi anche nei piccolissimi, a volte è presente già in epoca prenatale, anche se è un’evenienza piuttosto rara. È doveroso, però, accertare che le vie metaboliche siano integre e ben funzionanti: verificare cioè che i calcoli non siano l’espressione di un prodotto metabolico che si accumula perché escreto in quantità eccessiva. Un colloquio con i pediatri/neonatologi che le hanno fatto la diagnosi e proposto una terapia, dovrebbe servire a chiarire questo aspetto.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su