Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Capelli che cadono, che fare"

Sono una donna sulla cinquantina e da prima dell'estate ho una caduta di capelli piuttosto copiosa. Cosa posso fare? Ho sentito dire che i preparati a base di levo-cistina sono efficaci. Si possono assumere tranquillamente senza controindicazioni?

Anche se può sembrare eccessivo quando si verifica una caduta di capelli, specie se di una certa entità, è bene rivolgersi allo specialista dermatologo, il quale valuterà l'opportunità o meno di eseguire accertamenti per individuare o escludere le molteplici cause di cui questo fenomeno può essere un sintomo. I rimedi, anche nel caso di una semplice caduta stagionale o occasionale, sono numerosissimi e il farmaco citato è uno dei tanti, peraltro privo di particolari controindicazioni. Per quanto riguarda l'efficacia, è necessario avere prima un quadro più preciso della situazione.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su