Pubblicità

Bugie contagiose: se menti, tuo figlio diventa come pinocchio

Una frottola tira l’altra: un buon motivo in più per dire sempre la verità ai bambini.

Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 2 minuti

ARTICOLI CORRELATI

bugie bambini menzogne

Una frottola tira l’altra: un buon motivo in più per dire sempre la verità ai bambini.

Genitori, siete avvisati: raccontare frottole ai bambini, anche se a fin di bene, innesca una reazione a catena che li porta a diventare, a loro volta, “pinocchio”.

Secondo uno studio condotto nell’Università di San Diego, in California, e pubblicato sulla rivista Developmental Science, chi abitua i propri figli alle menzogne non fa altro che istigare in loro il vizio di non dire la verità. Il loro ragionamento è semplice: se mamma e papà mentono, significa che dire la verità è poco importante.

Lo studio sulle frottole

Nell’indagine, realizzata su 187 bimbi di età compresa tra i 3 e i 7 anni, a un gruppo di bambini è stato detto che nella stanza accanto c’era un enorme piatto di caramelle, per poi ammettere che si trattava di una bugia.

All’altra metà di bambini, invece, è stato semplicemente chiesto di giocare.

Dopodiché i ricercatori hanno chiesto ai bambini di entrambi i gruppi di riconoscere, ascoltando una musica o un suono, giocattoli che non potevano vedere. A una delle melodie, Per Elisa di Beethoven, non era associato alcun gioco.

Ogni volta che i bambini dovevano dare la risposta sul suono sconosciuto, l’operatore usciva dalla stanza, chiedendo loro di non guardare dietro la tenda e quindi scoprire il gioco corrispondente.

Dopo un minuto e mezzo l’operatore tornava e chiedeva che cosa avevano fatto.

È emerso che l'80% dei bambini a cui era stata detta la bugia sulle caramelle aveva guardato dietro alla tenda e, di questi, il 90% ha mentito dicendo di non averlo fatto.

La differenza è risultata più marcata tra i bambini di età compresa tra 5 e 7 anni, quindi più grandicelli.

Gli esperti statunitensi hanno quindi concluso che se un adulto dice anche solo una bugia si innesca un meccanismo tale per cui il bambino si sente autorizzato a mentire a sua volta.

Vuoi sapere se tendi a essere un bugiardo? Prova a fare questo quiz.

CONSULTA L’ARCHIVIO DI DISTURBI E PATOLOGIE
Torna su