RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Apatia, abulia e pensieri cupi: quale pianta aiuta?"

Da un po' noto uno scadimento delle mie funzioni mentali soprattutto apatia, abulia e pensieri cupi. Trovo magnificate le qualità della Cannella, e anche della Curcuma, nel prevenire l'involuzione senile (ho 69 anni) e forse anche nel farla regredire. Volevo chiedere il Suo parere e inoltre, data l'apparente affinità di azione, se queste due spezie possono essere usate congiuntamente ed anche se possa esservi abbinato l'Iperico.

Per un problema come il suo credo che l'estratto più consigliabile sia la Rodiola come estratto secco titolato in salidroside minimo 3% e possibilmente in rosavin minimo 1%. La sua dose ottimale è di 200-250 mg al mattino al risveglio e 200-250 mg nel primo pomeriggio (ore 15 circa). Le consiglio di fare cicli di cura di 2-3 mesi intervallati da una ventina di giorni di sospensione.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su