Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Antibiotici e gravidanza"

Da due giorni ho febbre alta per una forte infiammazione alla gola. Sto cercando un bambino, assumo metiltetraidrofolato e ho avuto rapporti non protetti durante l'ovulazione. Ma dato che l'infezione alla gola peggiora sempre di più, il medico mi ha prescritto l'antibiotico (amoxicillina+clavulanto): può provocare danni al feto qualora fossi nei primi giorni di concepimento?

No, l’antibiotico citato viene largamente usato anche in corso di gravidanza per molti tipi di infezioni, proprio per la sua maneggevolezza e l’assenza di possibili danni al feto.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Torna su