RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Allergia alla lanolina: quali derivati ai quali stare attenti"

Sono un ragazzo di 22 anni, dopo un patch test mi è stata riscontrata una forte allergia alla lanolina. Mi è stato detto di fare attenzione anche agli alcoli della lanolina per quel che riguarda prodotti tipo saponi, creme e shampoo, ma non mi è stata data nessuna lista. Sa dirmi quali sono gli alcoli della lanolina e che sostanze devo controllare nelle etichette dei componenti?

Gli alcoli della lanolina (alcol cetilico, cerilico, stearilico) sono la frazione più allergizzante della lanolina stessa. Pertanto Lei dovrà evitare tutti quei prodotti (tipo saponi, creme, pomate) che nella loro composizione riportano lanolina e\o alcoli della lanolina.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su