Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Allergia agli anestetici locali"

Giorni fa ho appreso dal telegiornale di una donna che durante un'estrazione dentale è morta per allergia all'anestesia. Documentandomi leggo molti casi analoghi. Dovendo togliere anch'io un dente mi chiedevo se queste persone avessero fatto prima le prove allergiche oppure se non esista un test che abbia una sicura attendibilità.

L'allergia ai nuovi anestetici locali è un evento rarissimo. Non esiste un test attendibile che ci indica con sicurezza se l'anestetico darà o meno una reazione avversa. Se un paziente lamenta una pregressa reazione ad anestetico è consigliabile una visita allergologica e, se ritenuto opportuno, potrebbe essere prescritto un test dose (challenge test) per un anestetico alternativo.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su