Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Affidabilità dei dadi per brodo"

Gradirei sapere se i dadi, vegetali e non, sono affidabili o nuociono alla salute. Io li uso spesso in minestre e nella preparazione di altri piatti, in sostituzione del sale.

I dadi da brodo sono in generale ricchi di glutammato di sodio e quindi non sono consigliati per chi ha problemi di ipertensione arteriosa. Quelli vegetali sono in genere meno grassi di quelli a base di carne, tuttavia è meglio sempre controllare le etichette, sia per il contenuto in sale, sia per il resto degli ingredienti. Se non ci sono problemi di peso o cardiocircolatori, utilizzare i dadi da brodo per cucinare può essere una buona soluzione, ma ancor meglio se si utilizzano, come lei afferma, in sostituzione del sale e non in aggiunta. Per altri effetti nocivi bisogna stare attenti ad eventuali intolleranze. In ogni caso se l’aggiunta di dadi per cucinare, vegetali e non, riduce l’utilizzo di condimenti grassi e del sale in eccesso, ben venga.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su