RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Acne persistente da undici anni"

Sono un ragazzo di 25 anni, da quando avevo 14 anni soffro di acne e nessuno è stato mai in grado di guarire il problema: è possibile che un medico specializzato non riesca a trovare la causa di ciò?! Ho una pelle strana, squamosa; tre anni fa feci la cura con isotretinoina con molti effetti collaterali. Sembrava svanita ma è ricomparsa dopo un annetto, anche se meno violenta. Queste eruzioni compaiono sempre nei soliti posti (sotto il collo, mento, sull’angolo del naso e la fronte e sulle guance); alcuni sono enormi e restano per anche un mese e poi si sgonfiano ma mi lasciano una cicratice enorme: il mio viso sembra un campo di battaglia. Possibile che nel 2013 ancora non si riesca a risolvere il problema?

L'acne è una patologia cutanea che può manifestarsi con forme diverse caratterizzate dalla presenza o dal prevalere di una o più lesioni tipiche: comedoni, papule, pustole, cisti, noduli. La sua insorgenza, il suo andamento, la sua intensità, la sua durata e la sua evoluzione dipendono da numerosi fattori: costituzionali (genetici), ormonali, alimentari, ambientali, metabolici, psicologici ecc. Questi fattori possono variamente combinarsi e giocare un ruolo più o meno importante a seconda della reattività individuale; in poche parole ognuno ha la "sua acne". L'intensità della manifestazione acneica può richiedere accertamenti diagnostici approfonditi. Gli schemi terapeutici, assai numerosi, "convenzionali" e non, devono quindi diversificarsi rispetto sia alle caratteristiche patologiche sia a quelle individuali nel suo complesso. La medicina non è una scienza esatta e non può garantire con sicurezza l'efficacia di un trattamento; inoltre, individuare una causa non implica necessariamente avere la soluzione di un problema.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su