Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Acne, peluria sul viso e ormoni"

Ho 28 anni e ho sempre avuto una pelle grassa che curo quotidianamente con prodotti specifici e una volta al mese/ogni due mesi con una bella pulizia del viso dall'estetista. Ho un'alimentazione sana. Tuttavia spesso compaiono grossi brufoli specialmente sul mento, ogni tanto anche sul collo. Secondo l'estetista è un fattore ormonale collegato anche al fatto della comparsa di peluria sul viso. Che cosa fare? Ed è consigliabile fare la cera al viso data la situazione della mia pelle?

L'acne, secondo le statistiche, si manifesta fino ai 25 anni di età, tuttavia in alcuni casi si protrae ben oltre questo limite. I fattori ormonali possono rivestire un ruolo importante: a volte non si tratta di squilibri veri e propri, ma di aumentata sensibilità dei recettori cutanei. È consigliabile una visita ginecologica e/o dermatologica. La ceretta ai baffetti non dovrebbe presentare inconvenienti, personalmente sconsiglierei quella al viso.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su