Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Visita ginecologica senza aver avuto rapporti sessuali"

È possibile effettuare la visita ginecologica se non si sono mai avuti rapporti sessuali? Se no, come è possibile accertare le cause di disturbi in presenza di un'ecografia pelvica nella norma?

La visita ginecologica è certamente utile, e talora è possibile anche nella donna che non ha avuto rapporti semplicemente utilizzando tecniche particolari. L'ecografia è certamente un buon supporto, ma ciò che più serve è la cultura e l’attenzione del medico. Una attenta anamnesi, i segni e sintomi dichiarati dalla donna, una corretta visita generale, potranno aiutare il ginecologo a individuare la causa dei disturbi e a indirizzare sia la diagnosi che l'eventuale terapia, talora senza la visita diretta se questa non fosse possibile.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su